News

Notizie, eventi dal mondo della fiscalità

Breaking News

GARANZIE PUBBLICHE A FAVORE DELLA LIQUIDITA’ DEGLI OPERATORI ECONOMICI

Con il D.L. n. 23 del 8.4.2020 (c.d. “decreto liquidità”), pubblicato sulla G.U. n. 94 del 8.4.2020 ed in vigore dal 9.4.2020, a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, sono state previste ulteriori misure di sostegno a carattere finanziario.

FILTRA PER ARGOMENTO
FILTRA PER ANNO
Approfondimenti

Scadenziario Maggio 2020

Gentili Clienti, con la presente forniamo uno scadenziario dei principali adempimenti e termini di pagamento previsti per il mese di maggio 2020. Lo Studio ha posticipato l’invio e la pubblicazione dello scadenziario di maggio, in attesa di ulteriori provvedimenti governativi su eventuali proroghe dei termini previsti per gli adempimenti fiscali in scadenza. Tuttavia, ad oggi detti provvedimenti governativi non sono ancora ufficiali e conseguentemente alcune delle scadenze indicate nel presente documento potrebbero essere soggette a modifiche. Per la casistica delle sospensioni degli adempimenti e dei termini di pagamento nel mese corrente si rimanda alle precedenti circolari di Studio, n.10 “Coronavirus - Rimodulazione scadenze fiscali, previdenziali e civilistiche” e n. 14 “Decreto Liquidità - Rimodulazione delle scadenze fiscali e si previdenziali dei mesi di aprile e maggio”. Nel caso in cui riteniate di rientrare in tale casistica si raccomanda di contattare il proprio consulente. Si pone in evidenza che, in merito all'applicazione delle misure contenute nell’art. 62 del Decreto “Cura Italia” non è chiaro, se la sospensione dei termini degli adempimenti fiscali e contributivi si applichi ai contribuenti non residenti, identificati ai fini IVA ex art. 35-ter del D.P.R. n. 633/1972 nonché a quelli che abbiano nominato un rappresentante fiscale ai fini IVA in Italia. Si raccomanda, inoltre, come richiesto dall’ISTAT di presentare nei termini ordinari i modelli Intrastat e le comunicazioni degli esterometri. Per i Clienti che si avvalgono del nostro Studio per l’esecuzione degli adempimenti, si richiede gentilmente di farci pervenire le informazioni necessarie almeno 5 giorni prima delle relative scadenze. Non si effettueranno, infatti, ulteriori comunicazioni di sollecito. Si ricorda che, coloro che hanno effettuato operazioni di scambi di beni e prestazioni di servizi in ambito comunitario sono tenuti alla presentazione del Modello Intrastat. Qualora la società avesse effettuato “operazioni intracomunitarie” è tenuta ad inviare 5 giorni prima della scadenza su info@tributarioassociato.it l’apposito modello o il format in excel compilato in modo da trasmettere i dati.

Approfondimenti

Scadenziario 2020

Gentili Clienti, con la presente forniamo uno scadenziario dei principali adempimenti e termini di pagamento previsti per il mese di aprile 2020. Per la casistica delle sospensioni degli adempimenti e dei termini di pagamento nel mese corrente si rimanda alle precedenti circolari di Studio, n.10 “Coronavirus - Rimodulazione scadenze fiscali, previdenziali e civilistiche” e n. 14 “Decreto Liquidità - Rimodulazione delle scadenze fiscali e si previdenziali dei mesi di aprile e maggio”. Nel caso in cui riteniate di rientrare in tale casistica si raccomanda di contattare il proprio consulente. Si pone in evidenza che, in merito all’applicazione delle misure contenute nell’art. 62 del Decreto “Cura Italia” non è chiaro, se la sospensione dei termini degli adempimenti fiscali e contributivi si applichi ai contribuenti non residenti, identificati ai fini IVA ex art. 35-ter del D.P.R. n. 633/1972 nonché a quelli che abbiano nominato un rappresentante fiscale ai fini IVA in Italia. Si raccomanda, inoltre, come richiesto dall’ISTAT di presentare nei termini ordinari i modelli Intrastat e le comunicazioni degli esterometri. Per i Clienti che si avvalgono del nostro Studio per l’esecuzione degli adempimenti, si richiede gentilmente di farci pervenire le informazioni necessarie almeno 5 giorni prima delle relative scadenze. Non si effettueranno, infatti, ulteriori comunicazioni di sollecito. Si ricorda che, coloro che hanno effettuato operazioni di scambi di beni e prestazioni di servizi in ambito comunitario sono tenuti alla presentazione del Modello Intrastat. Qualora la società avesse effettuato “operazioni intracomunitarie” è tenuta ad inviare 5 giorni prima della scadenza su info@tributarioassociato.it l’apposito modello o il format in excel compilato in modo da trasmettere i dati.