Approfondimenti

PUBBLICATO DECRETO DI COORDINAMENTO DELLA DISCIPLINA DI DETERMINAZIONE DELLE IMPOSTE SUI REDDITI

PUBBLICATO DECRETO DI COORDINAMENTO DELLA DISCIPLINA DI DETERMINAZIONE DELLE IMPOSTE SUI REDDITI CON I PRINCIPI CONTABILI DI REDAZIONE DEL BILANCIO

D.M. 3 AGOSTO 2017

Con il DM 3.8.2017, pubblicato sulla G.U. 11.8.2017 n. 187, sono state dettate le disposizioni per l’attuazione dell’art. 13-bis del DL 30.12.2016 n. 244 (conv. L. 27.2.2017 n. 19), mediante il quale sono state recepite a livello fiscale le novità in materia di bilancio introdotte dal DLgs. 139/2015. Il decreto ministeriale individua le disposizioni del DM 1.4.2009 n. 48 e del DM 8.6.2011 (alcune delle quali sono state modificate dallo stesso decreto con lo scopo di chiarire la rilevanza fiscale di determinate rilevazioni contabili), dettate per i soggetti IAS, che risultano compatibili e, quindi, trovano applicazione anche in riferimento ai soggetti, diversi dalle micro-imprese, che redigono il bilancio in conformità alle disposizioni del codice civile (soggetti OIC). Nell’approfondimento verranno esaminate le principali novità contenute nel citato DM 3.8.2017 ed, in particolare, si analizzeranno gli aspetti riguardanti: i) il principio di derivazione rafforzata; ii) i componenti di reddito imputati a patrimonio; iii) gli strumenti finanziari; iv) le operazioni di copertura; v) la prima iscrizione di crediti; vi) le operazioni tra soggetti che adottano principi contabili differenti; vii) la classificazione degli immobili; viii) gli accantonamenti; ix) la “clausola di salvaguardia” prevista in relazione al periodo d’imposta 2016.