Approfondimenti

Costi di garanzia rimborsi IVA

Con la legge europea 2017 (legge n. 167 del 20.11.2017, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 277 del 27.11.2017) sono state introdotte alcune nuove disposizioni in materia IVA volte a garantire un maggior grado di tutela e trasparenza nei rimborsi nonché viene previsto un rimborso dei costi di garanzia sostenuti dal contribuente (qualora richiesta ai fini della concessione del rimborso).

In particolare, è previsto un rimborso pari allo 0,15% dell’importo annuale della garanzia. Il rimborso forfettario verrà effettuato alla scadenza del termine per l’avviso di accertamento o rettifica o, nel caso di emissione dell’avviso, al momento in cui viene definitivamente accertata la spettanza del rimborso del credito IVA.

Le nuove disposizioni troveranno applicazione a decorrere dal 01.01.2018. La disciplina del rimborso forfetario della garanzia, in particolare, si applicherà a decorrere dalle richieste di rimborso effettuate con il modello IVA 2018 (anno 2017) e relative al primo trimestre 2018.