Approfondimenti

Scadenziario febbraio

Per i Clienti che si avvalgono del nostro Studio per l’esecuzione degli adempimenti, si richiede gentilmente di farci pervenire le informazioni necessarie almeno 5 giorni prima delle relative scadenze.

Non si effettueranno, infatti, ulteriori comunicazioni di sollecito.

Si ricorda che, coloro che hanno effettuato operazioni di scambi di beni e prestazioni di servizi in ambito comunitario sono tenuti alla presentazione del Modello Intrastat. 

Qualora la società avesse effettuato “operazioni intracomunitarie” è tenuta ad inviare 5 giorni prima della scadenza su info@tributarioassociato.it l’apposito modello o il format in excel compilato in modo da trasmettere i dati.  xSi segnala che a partire dal 2018 gli obblighi di presentazione di ciascun elenco riepilogativo Intrastat sono variati. Per la verifica degli obblighi di presentazione si consiglia di prendere visione della circolare di studio consultabile al seguente link: https://tributarioassociato.it/it/news/26/novit%C3%A0-intrastat-2018/

  

Scadenza

Tributo/Contributo

Soggetto obbligato

Adempimento

 

1

giovedì

IVA

Soggetti con partita IVA

Termine iniziale per la presentazione telematica, diretta ovvero tramite un intermediario abilitato (comprese le società del gruppo), della dichiarazione annuale IVA relativa all’anno precedente.

Il termine finale di presentazione scade il 30 aprile.

Gli eventuali crediti IVA superiori a 5.000,00 euro possono essere utilizzati in compensazione nel modello F24 a decorrere dal decimo giorno successivo a quello di presentazione della dichiarazione

9

venerdì

Imposte indirette

 

Gruppi multinazionali con ricavi consolidati di almeno 750 milioni di euro nell’anno 2015

 

 

Termine per inviare in via telematica all’Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite i soggetti incaricati, i dati dei “country by country report”, in relazione al periodo d’imposta 2016

9

venerdì

Imposte dirette

Micro, piccole e medie imprese

Termine finale, entro le ore 17:00, per l’invio telematico delle domande:

  • di concessione del “Voucher digitalizzazione”;
  • tramite l’apposita procedura disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo economico (mise.gov.it).

Non rileva l’ordine cronologico di presentazione delle domande

16

venerdì

Addizionale regionale

IRPEF

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento della rata dell’addizionale regionale all’IRPEF relativa ai conguagli di fine anno dei redditi di lavoro dipendente e assimilati

16

venerdì

Addizionale regionale

IRPEF

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento addizionale regionale all’IRPEF relativa ai conguagli effettuati nel mese precedente per cessazione dei rapporti di lavoro dipendente e assimilati

16

venerdì

Addizionale comunale

IRPEF

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento della rata dell’addizionale comunale IRPEF relativa ai conguagli di fine anno dei redditi di lavoro dipendente e assimilati

 

16

venerdì

Addizionale comunale

IRPEF

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro dipendente e assimilati

Versamento addizionale comunale IRPEF relativa ai conguagli effettuati nel mese precedente per cessazione dei rapporti di lavoro dipendente e assimilati

 

16

venerdì

Contributi INPS

Datori di lavoro

Versamento dei contributi relativi al mese precedente

 

16

venerdì

Contributi INPS artigiani e commercianti

Soggetti iscritti alla gestione artigiani o commercianti dell’INPS

Versamento rata dei contributi previdenziali compresi nel minimale di reddito (c.d. “fissi”) relativa al trimestre ottobre-dicembre 2017               

 

16

venerdì

Contributo INPS ex

L. 335/95

Soggetti che hanno erogato compensi a collaboratori coordinati e continuativi Versamento del contributo INPS sui compensi per collaborazioni coordinate e continuative erogati nel mese precedente
 

16

venerdì

Contributo INPS ex

L. 335/95

Soggetti che hanno erogato provvigioni per vendite a domicilio

Versamento del contributo INPS sul 78% delle provvigioni erogate nel mese precedente.

L’obbligo contributivo si applica solo qualora il reddito annuo derivante da tali attività sia superiore a 5.000,00 euro e solo per la parte eccedente tale limite
 

16

venerdì

Contributo INPS ex

L. 335/95

Soggetti che hanno erogato compensi a lavoratori autonomi occasionali Versamento del contributo INPS sui compensi erogati nel mese precedente, a condizione che il reddito annuo derivante da tali attività sia superiore a 5.000,00 euro e solo per la parte eccedente tale limite
 

16

venerdì

IRPEF 

Datori di lavoro sostituti d’imposta

Versamento del saldo dell’imposta sostitutiva del 17% sulle rivalutazioni del TFR maturate nell’anno solare precedente.

I datori di lavoro possono utilizzare in compensazione della suddetta imposta sostitutiva del 17% il credito derivante dal versamento negli anni 1997 e/o 1998 dell’anticipo della tassazione del TFR, di cui all’art. 3 co. 211 - 213 della L. 23.12.96 n. 662
 

16

venerdì

IRPEF

“Versamento ritenute”

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro dipendente Versamento delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente sui redditi di lavoro dipendente, comprese le indennità per la cessazione del rapporto di lavoro (es. TFR)
 

16

venerdì

IRPEF

“Versamento ritenute”

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi assimilati al lavoro dipendente Versamento delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente sui redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente
 

16

venerdì

IRPEF

“Versamento ritenute”

Sostituti d’imposta che corrispondono redditi di lavoro autonomo o redditi diversi Versamento delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente sui redditi di lavoro autonomo e sui redditi diversi ex art. 67 co. 1 lett. l) del TUIR
 

16

venerdì

IRPEF

“Versamento ritenute”

Sostituti d’imposta che corrispondono provvigioni Versamento delle ritenute alla fonte operate nel mese precedente sulle provvigioni inerenti a rapporti di commissione, agenzia, mediazione, rappresentanza di commercio e procacciamento di affari
 

16

venerdì

IVA

Soggetti con partita IVA - Regime mensile Liquidazione dell’IVA relativa al mese precedente e versamento dell’IVA a debito

26

lunedì

IVA

Soggetti che hanno effettuato operazioni intracomunitarie Presentazione in via telematica dei modelli INTRASTAT relativi al mese di gennaio, ove obbligatoria
 

26

lunedì

IVA

Soggetti che hanno effettuato operazioni intracomunitarie e che nel mese di gennaio hanno superato la soglia per la presentazione trimestrale dei modelli INTRASTAT Presentazione in via telematica dei modelli INTRASTAT, appositamente contrassegnati, relativi al mese di gennaio

28

mercoledì

IVA

“Nuovo spesometro”

Soggetti passivi IVA, salvo esoneri

Termine per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite un intermediario abilitato (comprese le società del gruppo), al fine di evitare l’applicazione di sanzioni, dei dati esatti:

  • delle fatture emesse, delle fatture ricevute, delle note di variazione e delle bollette doganali;
  • relativi al semestre gennaio-giugno 2017

28

mercoledì

(scadenza prorogata al sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione di provvedimento specifico da parte dell'Agenzia delle Entrate)

IVA

“Nuovo spesometro”

Soggetti passivi IVA, che non abbiano esercitato l’opzione prevista dall’art.1 comma 3 del D.Lgs. N.127 del 2015 (vale a dire i soggetti passivi IVA che non hanno optato per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati di tutte le fatture emesse e ricevute, e delle relative variazioni, da effettuare con il Sistema di Interscambio) Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute nel secondo semestre solare del 2017

28

mercoledì

(scadenza prorogata al sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione di provvedimento specifico da parte dell'Agenzia delle Entrate)

 

IVA

“Nuovo spesometro”

Soggetti passivi IVA, che abbiano esercitato l’opzione prevista dall’art.1 comma 3 del D.Lgs. N.127 del 2015 (vale a dire i soggetti passivi IVA che hanno optato per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati di tutte le fatture emesse e ricevute, e delle relative variazioni, da effettuare con il Sistema di Interscambio)

 

Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute nel secondo semestre solare del 2017 beneficiando delle previste agevolazioni

28

mercoledì

IVA

Soggetti passivi IVA, non esonerati dall’effettuazione delle liquidazioni periodiche o dalla presentazione della dichiarazione IVA annuale

Termine per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite un intermediario abilitato (comprese le società del gruppo), dei dati delle liquidazioni periodiche IVA relative al trimestre ottobre-dicembre 2017.

I contribuenti trimestrali presentano un unico modulo per ciascun trimestre; quelli mensili, invece, presentano più moduli, uno per ogni liquidazione mensile effettuata nel trimestre

 

28

mercoledì

Contributi

INPS

Imprenditori che applicano il nuovo regime fiscale forfettario

Termine per presentare all’INPS, in via telematica, l’apposita dichiarazione per fruire per il 2018 del regime contributivo agevolato, in caso di nuova attività iniziata nel 2017.

In relazione ai soggetti che hanno già beneficiato del regime agevolato per il 2017, l’agevolazione si applicherà anche nel 2018:

  • ove permangano i requisiti;
  • salvo espressa rinuncia del beneficiario
 

28

mercoledì

IRPEF e relative

addizionali

 Persone fisiche Termine per richiedere, accedendo al Sistema Tessera Sanitaria, la cancellazione di singole spese sanitarie sostenute nel 2017, affinché non siano comunicate all’Agenzia delle Entrate per l’inserimento nei modelli 730/2018 e REDDITI 2018 PF precompilati
 

28

mercoledì

IRPEF, relative

addizionali e imposte

sostitutive

 Datore di lavoro o committente sostituto d’imposta Termine per l’effettuazione del conguaglio di fine anno precedente, in relazione ai redditi di lavoro dipendente e assimilati (es. collaboratori coordinati e continuativi)
 

28

mercoledì

Premi INAIL

Datori di lavoro e committenti di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa Termine per presentare la denuncia in via telematica, in relazione all’autoliquidazione dei premi dovuti a saldo per il 2017 e in acconto per il 2018
 

28

mercoledì

Contributo CONAI

Soggetti esportatori Termine per inviare al CONAI, in via telematica, la domanda di rimborso o conguaglio per singolo materiale, in base alla procedura ordinaria ex post, relativa all’anno precedente
 

28

mercoledì

Contributo CONAI

Soggetti esportatori Termine per inviare al CONAI, in via telematica, la comunicazione dei nuovi plafond per l’anno in corso, sulla base della procedura semplificata ex ante
 

28

mercoledì

Imposta di bollo

Soggetti che assolvono l’imposta di bollo in modo virtuale

Termine per il versamento della prima rata bimestrale.

Il versamento deve avvenire con il modello F24